PNRR Missione 2 - Componente 1 (M2C1) - Investimento 2.3 - Innovazione e meccanizzazione nel settore agricolo e alimentare - sottomisura: Ammodernamento dei macchinari agricoli

Descrizione

l Servizio Sviluppo delle imprese agricole e delle filiere agroalimentari - Direzione regionale sviluppo economico, agricoltura, lavoro, istruzione, agenda digitale della Regione Umbria , su incarico della giunta regionale (D.G.R. n. 1344 del 20 dicembre 2023) con Determinazione dirigenziale n. 13856 del 21/12/2023 ha approvato l’Avviso pubblico per la selezione degli interventi da ammettere a finanziamento, seguendo le indicazioni fornite dal Ministero dell'agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste (MASAF) nel Decreto ministeriale MASAF n. 413219 dell’8 agosto 2023, al fine di dare attuazione all’Investimento I2.3 del PNRR. La finalità primaria dell’Avviso è l’ ammodernamento del parco macchine di imprese agricole e imprese agro-meccaniche ai fini di un complessivo ammodernamento del parco macchine in coerenza con la diffusione delle migliori tecnologie disponibili che consentono un minore impatto ambientale del settore agricolo.

Soggetti Beneficiari

I beneficiari del presente aiuto sono le imprese agro-meccaniche e le micro, piccole medie imprese agricole e le loro cooperative e associazioni, così come definite all’allegato I del Regolamento (UE) 2022/2472.

Spese ammissibili

Sono ammissibili gli investimenti conformi alle finalità della misura M2C1, Investimento 2.3 – “Innovazione e meccanizzazione nel settore agricolo e alimentare” del PNRR, sottomisura “Ammodernamento delle macchine agricole” che riguardano l’ammodernamento del parco macchine agricole, oltre agli investimenti nei sistemi di agricoltura di precisione per l’efficientamento della produzione agricola. L’aiuto è concesso in conto capitale, nel Bando sono indicati limito e massimali

Scadenza

La domanda può essere presentata dal 16 gennaio 2024 al fino al 31 maggio 2024

Specifiche

  • Scaduto
  • Dotazione:
    10.064.056
  • Area Geografica:
    Umbria
  • Scadenza:
    5/31/2024
  • Beneficiari:
    PMI
  • Settori:
    Coltivazione di colture agricole non permanenti / Coltivazione di colture permanenti / Coltivazioni agricole associate all'allevamento di animali: attività mista / Attività di supporto all'agricoltura e attività successive alla raccolta / Commercio all'ingrosso di materie prime agricole e animali vivi