PNRR - Ammodernamento delle macchine agricole - Regione Emilia-Romagna

Descrizione

Il bando è finanziato dall'Unione Europea nell'ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), specificamente nella Missione 2 "Rivoluzione verde e transizione ecologica", Componente 1 "Economia circolare e agricoltura sostenibile" (M2C1), Investimento 2.3 "Innovazione e meccanizzazione nel settore agricolo e alimentare". La sottomisura specifica riguarda l'"Ammodernamento dei macchinari agricoli che permettano l'introduzione di tecniche di agricoltura di precisione".

L'obiettivo del bando è l'ammodernamento del parco macchine agricole per ridurre l'impatto ambientale nel settore agricolo. L'intervento prevede l'erogazione di contributi a fondo perduto per l'acquisto di macchine e attrezzature per l'agricoltura di precisione, la sostituzione di veicoli fuori strada per agricoltura e zootecnia, e l'innovazione dei sistemi di irrigazione. Gli investimenti finanziati dal presente bando devono essere realizzati sul territorio della regione Emilia-Romagna. Tale condizione si considera soddisfatta quando: a) imprese agricole: l’Unità Tecnico Economica a cui sono riferiti gli investimenti è ubicata in regione; b) imprese agro-meccaniche: la sede operativa in cui sono ubicati gli investimenti è ubicata in regione.

Soggetti Beneficiari

I beneficiari del presente aiuto sono: le imprese agro-meccaniche; le micro, piccole e medie imprese agricole e le loro cooperative e associazioni, cosi come definite all’allegato I del Regolamento (UE) n. 2022/2472. I beneficiari devono essere iscritti alla competente CCIAA ed essere titolare di Partita IVA, ulteriori specifiche sono indicate nell’Avviso. Nel caso di imprese agro-meccaniche, per essere ammissibili dovranno inoltre risultare iscritte al momento della domanda all’Albo regionale delle imprese agro-meccaniche, di cui alla deliberazione di Giunta regionale n. 2211 del 20 dicembre 2021. Nel caso di imprese agricole, per essere ammissibile il richiedente dovrà inoltre essere “agricoltore attivo” ai sensi dell’art. 9 del Reg. UE n. 1307/2013.

Spese ammissibili

Sono ammissibili le spese sostenute dai beneficiari per le seguenti tipologie di macchinari ammessi al finanziamento, nel rispetto del principio del DNSH: Supporto all’investimento in macchine e attrezzature per l’agricoltura di precisione; Sostituzione di veicoli fuoristrada (trattori) per agricoltura e zootecnia; Supporto all’investimento per l’innovazione dei sistemi di irrigazione e gestione delle acque

Scadenza

Le istanze dovranno essere presentate esclusivamente secondo le modalità procedurali fissate da Agea sulla piattaforma Sian (Sistema informativo agricolo nazionale) dal 22 dicembre 2023 ed entro il 31 maggio 2024.

Specifiche

  • Scaduto
  • Dotazione:
    29.140.843
  • Area Geografica:
    Emilia-Romagna
  • Scadenza:
    5/31/2024
  • Beneficiari:
    PMI
  • Settori:
    Coltivazione di colture agricole non permanenti / Coltivazioni agricole associate all'allevamento di animali: attività mista / Attività di supporto all'agricoltura e attività successive alla raccolta / Fabbricazione di macchine per l'agricoltura e la silvicoltura