PR FESR Liguria 2021 -2027. Interventi di sostegno all'accesso al credito a favore del comparto commercio e servizi di ristorazione e di alloggio

Descrizione

Lo strumento Cassa Commercio Liguria a favore degli interventi di sostegno per operazioni finanziarie, promuove interventi di sostegno di operazioni finanziarie e interventi per il miglioramento dell’efficienza energetica. Gli interventi di sostegno per operazioni finanziarie a favore delle micro, piccole e medie imprese commerciali e di servizi di ristorazione e di alloggio, si propongono di promuovere lo sviluppo degli investimenti del comparto commerciale, anche di miglioramento dell’efficienza energetica. Lo strumento sostiene la capacità di credito delle imprese attraverso forme di garanzia e interventi agevolativi mirati a consentire migliori condizioni e maggiore propensione agli investimenti.

Soggetti Beneficiari

Possono presentare domanda e micro, piccole e medie imprese commerciali (in forma singola o associata) e di servizi di ristorazione e di alloggio iscritte al Registro delle imprese che esercitano un’attività economica di cui alla classificazione ATECO 2007 tra quelle indicate come ammesse nell’allegato 1 del Regolamento.

Spese ammissibili

Lo strumento opera attraverso un mix di quattro forme di agevolazione combinate: la riassicurazione (il rilascio di riassicurazioni delle esposizioni garantite dai Consorzi di garanzia collettiva fidi Confidi), l'abbuono di commissioni di garanzia, i contributi per la riduzione dei costi per interessi e contributi a fondo perduto fino al 50% del prestito agevolato e fino ad un importo massimo di euro 30.000.

Scadenza

Le domande possono essere presentate a partire dal 01 Marzo 2024 e fino al 31 Dicembre 2026. Le richieste di agevolazione sono istruite, con procedura valutativa a sportello, secondo l’ordine cronologico di presentazione fino alla concorrenza delle risorse finanziarie disponibili

Specifiche

  • Attivo
  • Dotazione:
    19.500.000
  • Area Geografica:
    Liguria
  • Scadenza:
    12/31/2026
  • Beneficiari:
    PMI
  • Settori:
    Tutti i settori economici / Commercio all'ingrosso e al dettaglio e riparazione di autoveicoli e motocicli / Commercio di autoveicoli / Commercio di parti e accessori di autoveicoli / Commercio, manutenzione e riparazione di motocicli e relativi parti ed accessori / Commercio all'ingrosso, escluso quello di autoveicoli e di motocicli / Commercio all'ingrosso di materie prime agricole e animali vivi / Commercio all'ingrosso di prodotti alimentari, bevande e tabacco / Commercio all'ingrosso di beni di consumo / Commercio all'ingrosso di apparecchiature ICT / Commercio all'ingrosso di altri macchinari, attrezzature e forniture / Commercio all'ingrosso specializzato di altri prodotti / Commercio all'ingrosso non specializzato / Commercio al dettaglio, escluso quello di autoveicoli e di motocicli / Commercio al dettaglio in esercizi non specializzati / Commercio al dettaglio di prodotti alimentari, bevande e tabacco in esercizi specializzati / Commercio al dettaglio di carburante per autotrazione in esercizi specializzati / Commercio al dettaglio di apparecchiature di informazione e comunicazione in esercizi specializzati / Commercio al dettaglio di altri oggetti di uso domestico in esercizi specializzati / Commercio al dettaglio di articoli culturali e ricreativi in esercizi specializzati / Commercio al dettaglio di altri prodotti in esercizi specializzati / Commercio al dettaglio ambulante in bancarelle e mercati / Commercio al dettaglio al di fuori dei negozi, delle bancarelle e dei mercati / Servizi di alloggio / Alberghi e alloggi simili / Alloggi per vacanze e altre strutture per brevi soggiorni / Altri alloggi / Attività di servizi di ristorazione / Ristoranti e attività di ristorazione mobile / Catering per eventi e altri servizi di ristorazione