FVG - Finanziamenti per il rafforzamento della struttura finanziaria delle imprese di trasformazione e commercializzazione di prodotti agricoli

Descrizione

La Giunta regionale ha approvato i nuovi indirizzi operativi che definiscono i criteri e modalità per la concessione di finanziamenti agevolati ad imprese per investimenti inerenti la produzione di prodotti agricoli.

Soggetti Beneficiari

I beneficiari dei finanziamenti sono le imprese che presentano i seguenti requisiti: sono iscritte con la qualifica di impresa agricola o annotate con la qualifica di impresa artigiana nella sezione speciale del registro di cui all’articolo 2 del decreto del Presidente della Repubblica 14 dicembre 1999 n. 558 e, se imprese cooperative, sono iscritte altresì nel registro regionale delle cooperative; hanno unità produttiva economica (UTE) situata nel territorio regionale; trasformano e commercializzano prodotti agricoli nella Regione; non sono oggetto di procedura concorsuale per insolvenza né soddisfano le condizioni previste per l'apertura di tale procedura su richiesta dei creditori.

Spese ammissibili

L’aiuto consiste nell'applicazione di un tasso di interesse agevolato; l’ammontare minimo dei finanziamenti è pari a 15.000,00 euro e quello massimo è pari a 500.000,00 euro, elevato a 1.000.000,00 di euro per le cooperative, i consorzi e le società consortili. Sono ammissibili a finanziamento le ristrutturazioni finanziarie delle imprese di trasformazione e commercializzazione di prodotti agricoli operanti in uno o più delle seguenti categorie di prodotti agricoli: cereali; prodotti lattiero caseari; carni; proteoleaginose; ortofrutta; olive; miele; produzioni biologiche; produzioni vivaistiche; uva e vino; prodotti somministrati o commercializzati in agriturismo.

Scadenza

La domanda di finanziamento è presentata alla banca, è redatta sul modello messo a disposizione dall’Amministratore del Fondo e corredata dalle dichiarazioni sostitutive, rese ai sensi degli articoli 46 e 47 del decreto del Presidente della Repubblica 445/2000, comprovanti il possesso dei requisiti richiesti in capo ai beneficiari e il possesso dei requisiti relativi agli aiuti de minimis. Si può presentare domanda a partire dal 24 FEBBRAIO 2024.

Specifiche

  • Attivo
  • Dotazione:
    3.000.000
  • Area Geografica:
    Friuli-Venezia Giulia
  • Scadenza:
    2/24/2030
  • Beneficiari:
    PMI / Grande impresa
  • Settori:
    Coltivazione di colture agricole non permanenti / Coltivazione di colture permanenti / Coltivazioni agricole associate all'allevamento di animali: attività mista / Attività di supporto all'agricoltura e attività successive alla raccolta / Acquicoltura / Lavorazione e conservazione di carne e produzione di prodotti a base di carne / Lavorazione e conservazione di frutta e ortaggi / Produzione di latte e latticini