Bando per favorire l'accesso al credito delle imprese 2024 - Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura del Gran Sasso d’Italia

Descrizione

La Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura del Gran Sasso d’Italia, intende promuovere e sostenere l’accesso al credito delle imprese della circoscrizione territoriale di propria competenza, allo scopo di mitigare la crisi di liquidità delle imprese innescata dal rialzo dei tassi di interesse e di supportare le imprese nelle attività di investimento.

Soggetti Beneficiari

Possono partecipare al presente bando le micro, piccole e medie imprese (PMI), anche in forma cooperativa, che devono: essere regolarmente iscritte al Registro delle Imprese della Camera di Commercio del Gran sasso d’Italia; avere sede legale e/o operativa nelle province di L’Aquila e Teramo; essere attive al momento della presentazione della richiesta di contributo ed al momento della relativa erogazione. Ulteriori specifiche sono indicate nel Bando.

Spese ammissibili

Il contributo consiste nell’abbattimento, nella misura massima di 3 punti, del tasso di interesse relativo al finanziamento accordato dall’Istituto di credito per esigenze legate alla liquidità aziendale delle imprese e per attività di investimento. Nel caso in cui il finanziamento sia garantito da un Confidi, sarà riconosciuto all’impresa un contributo ulteriore di 1 punto percentuale. L’ammontare del prestito – anche se complessivamente di importo superiore – assistito da contributo camerale per ogni singola azienda, non può essere superiore a € 25.000,00, con una durata massima di 60 mesi.

Scadenza

Per fruire dei benefici derivanti dal presente regolamento le imprese devono presentare domanda esclusivamente a mezzo pec cciaa@cameragransasso.legalmail.it corredata di tutta la documentazione necessaria per ottenere l’affidamento, a partire dalle ore 10.00 del 22 marzo 2024 e sino alle ore 24.00 del 15 novembre 2024.

Specifiche

  • Attivo
  • Dotazione:
    100.000
  • Area Geografica:
    Abruzzo
  • Scadenza:
    11/15/2024
  • Beneficiari:
    PMI
  • Settori:
    Tutti i settori economici