Bando certificazione sostenibile eventi

Descrizione

La Camera di Commercio Monte Rosa Laghi Alto Piemonte nell’ambito del progetto “Turismo”, finanziato con l’aumento del 20% del diritto annuale, ai sensi del comma 10 dell’articolo 18 della Legge 29 dicembre 1993, n. 580, così come modificato dal decreto legislativo 25 novembre 2016, n. 219, autorizzato dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy, per il triennio 2023 – 2025, con il D.M. 23.02.2023, intende promuovere il territorio sostenendo e divulgando una curvatura green degli eventi culturali e sportivi che abbiano una valenza di grande richiamo per il turismo locale. Con il presente Bando si intende finanziare, tramite contributi a fondo perduto (voucher), la prima acquisizione o il rinnovo della certificazione ISO 20121 per eventi che abbiano un richiamo turistico per i territori dell’Alto Piemonte (province di Biella, Novara, Verbano Cusio Ossola e Vercelli).

Soggetti Beneficiari

Possono presentare domanda ai sensi del presente Bando le fondazioni, le associazioni sportive/culturali e altre istituzioni di carattere privato che non svolgono in via esclusiva o prevalente attività d’impresa, aventi sede legale e/o unità locale nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio Monte Rosa Laghi Alto Piemonte (province di Biella, Novara, Verbano Cusio Ossola e Vercelli) in regola con il pagamento del diritto annuale, qualora dovuto, nonché con l’assolvimento degli obblighi contributivi, e in possesso dei requisiti indicati di seguito. I soggetti beneficiari devono organizzare eventi di natura culturale o sportiva che: • si siano svolti per almeno tre edizioni nei territori delle province di Biella, Novara, Vercelli e/o Verbano Cusio Ossola e di cui sia previsto lo svolgimento di un'ulteriore edizione tra la data di apertura del presente bando e il 31 dicembre 2024; • abbiano comprovata presenza sui media; • abbiano capacità di coinvolgere e sviluppare partenariati, con particolare riferimento a collaborazioni e partenariati con operatori economici e sponsor privati, oltre che con istituzioni ed enti del territorio.

Spese ammissibili

Le agevolazioni saranno accordate sotto forma di contributo a fondo perduto, nella misura di: - Euro 7.000,00 per le spese di consulenza e preaudit (solo per la prima certificazione); 2 - Euro 1.500,00 per le spese di audit (per prima certificazione o rinnovo). L’importo del voucher non potrà comunque superare il 100% delle spese sostenute e ritenute ammissibili (articolo 5 del presente bando). Per i soggetti che non sono già in possesso della certificazione ISO 20121 sono ammissibili: • Spese di consulenza e pre audit finalizzate all’ottenimento della prima Certificazione ISO • Spese di audit di certificazione ; • Spese di audit di certificazione. Per i soggetti che sono già in possesso della certificazione ISO 20121 e che intendono procedere al rinnovo: • Spese di audit di certificazione.

Scadenza

Le richieste di contributo devono essere trasmesse, a pena di esclusione, tramite pec a promozione@pec.pno.camcom.it dal 02.04.2024 e fino al 31.05.2024. Saranno automaticamente escluse le domande inviate prima e dopo tali termini. Non saranno considerate ammissibili altre modalità di trasmissione delle domande di ammissione al contributo.

Specifiche

  • Scaduto
  • Dotazione:
    40.000
  • Area Geografica:
    Piemonte
  • Scadenza:
    5/31/2024
  • Beneficiari:
    Soggetto non classificato