Contributi straordinari a favore delle Start Up innovative con sede in Friuli Venezia Giulia

Descrizione

L'avviso pubblico approvato in attuazione dell’articolo 6, commi 93-99, della legge regionale 28 dicembre 2023, n. 16 (Legge di stabilità 2024), disciplina il procedimento contributivo valutativo a sportello, ai sensi dell'articolo 36, comma 4, della legge regionale 20 marzo 2000, n. 7 (Testo unico delle norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso), per la concessione di contributi straordinari a favore delle start up innovative, con sede legale in Friuli Venezia Giulia. I progetti realizzati con i contributi straordinari devono essere finalizzati: a) a creare contenuti dedicati alle eccellenze del territorio e agli artisti, professionisti e location del Friuli Venezia Giulia; b) a promuovere gli artisti e professionisti regionali, le location e più in generale le eccellenze del territorio regionale con modalità tradizionali o digitali tra cui la piattaforma; c) a realizzare almeno un evento di promozione delle eccellenze del territorio della Regione in cui sono protagonisti artisti, professionisti regionali o le location regionali, iscritti nella piattaforma, in una delle piazze più rappresentative della Regione.

Soggetti Beneficiari

Possono beneficiare dei contributi di cui al presente Avviso le start up innovative, con sede legale in Friuli Venezia Giulia, iscritte che:

  • siano iscritte a una delle Camere di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura della Regione;
  • operino nel settore dell' organizzazione di eventi;
  • siano in possesso di una piattaforma, di rilevanza nazionale, organizzata e strutturata, che preveda l'incontro tra domanda e offerta volta a creare uno spazio virtuale che possa mettere in contatto tutti gli attori a vario titolo coinvolti nell'ambito della ricerca di servizi tra i quali anche intrattenimento, eventi, spettacolo e convegnisti e che svolgono attività di sviluppo, produzione e la commercializzazione di servizi e prodotti innovativi e ad alto valore tecnologico e più specificatamente che realizzino strumenti e definiscano contenuti multimediali volti anche alla diffusione della cultura, del mondo dello spettacolo, dell'intrattenimento, dell'organizzazione degli eventi, alla sensibilizzazione sociale e alla loro diffusione in forme sia tradizionali che digitali. Ulteriori requisiti di ammissibilità sono indicati nell’Avviso.

Spese ammissibili

Sono ammissibili le seguenti tipologie di spese: a) spese di personale; b) spese di produzione: in particolare, spese per compensi e ospitalità a soggetti diversi dal personale di cui alla lettera a); c) spese di pubblicazione, pubblicità e promozione; d) spese per la gestione di spazi: canoni di locazione di spazi per le attività divulgative e artistiche previste dal progetto finanziato; e) spese generali di funzionamento: spese per la fornitura di elettricità, gas ed acqua.

Scadenza

La domanda di contributo, con i relativi allegati, è inviata, a pena d’inammissibilità, dal 1 gennaio 2024 al 31 ottobre 2024, esclusivamente tramite posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo cultura@certregione.fvg.it.

Specifiche

  • Attivo
  • Dotazione:
    100.000
  • Area Geografica:
    Friuli-Venezia Giulia
  • Scadenza:
    10/31/2024
  • Beneficiari:
    PMI
  • Settori:
    Organizzazione di convegni e fiere / Attività di biblioteche, archivi, musei e altre attività culturali