Fondo di parte capitale per il sostegno delle eccellenze della gastronomia e dell'agroalimentare italiano - Macchinari e beni strumentali

Descrizione

“Macchinari e beni strumentali” (Fondo di parte capitale per il sostegno delle eccellenze della gastronomia e dell’agroalimentare italiano) è l’incentivo che sostiene le imprese di eccellenza nei settori ristorazione, pasticceria e gelateria. I contributi favoriscono gli investimenti per l’acquisto di macchinari professionali e di altri beni strumentali durevoli.

Soggetti Beneficiari

Le agevolazioni sono rivolte a: Iimprese operanti nel settore identificato dal codice ATECO 56.10.11 (Ristorazione con somministrazione); Imprese operanti nel settore identificato dal codice ATECO 56.10.30 (Gelaterie e pasticcerie) e dal codice ATECO 10.71.20 (Produzione di pasticceria fresca). Tali imprese devono essere attive da almeno 10 anni o, in alternativa, devono aver acquistato – nei 12 mesi precedenti la data di pubblicazione del Decreto Ministeriale 21 ottobre 2022 – prodotti certificati DOP, IGP, SQNPI e prodotti biologici per almeno il 5% del totale dei prodotti alimentari acquistati nello stesso periodo.

Spese ammissibili

Ciascuna impresa può ottenere un contributo a fondo perduto non superiore a 30.000 euro fino a coprire massimo il 70% delle spese totali ammissibili riferite all’acquisto di macchinari professionali e di beni strumentali all’attività dell’impresa. I beni strumentali devono essere: nuovi di fabbrica, organici e funzionali; acquistati alle normali condizioni di mercato da terzi che non hanno relazioni con l’impresa beneficiaria; mantenuti nello stato patrimoniale dell’impresa per almeno tre anni dalla data di concessione del contributo.

Scadenza

La piattaforma informatica per la presentazione delle domande sarà operativa dal 12 marzo 2024 alle ore 10.00, fino al 13 maggio alle ore 12.00.

Specifiche

  • Scaduto
  • Dotazione:
    54.880.000
  • Area Geografica:
    Italia
  • Scadenza:
    5/13/2024
  • Beneficiari:
    PMI / Grande impresa
  • Settori:
    Industrie alimentari / Produzione di altri prodotti alimentari / Commercio al dettaglio di prodotti alimentari, bevande e tabacco in esercizi specializzati / Ristoranti e attività di ristorazione mobile / Catering per eventi e altri servizi di ristorazione