Manifestazione di interesse per l'accesso ai servizi del Progetto "ADAR: Agricoltura Digitale per il settore Agricolo Reggino"

Descrizione

E' stata pubblicata l'edizione 2024 della Manifestazione di interesse relativa al Progetto "ADAR: Agricoltura Digitale per il settore Agricolo Reggino", per aiutare le imprese della Città Metropolitana di Reggio Calabria a far emergere nuovi progetti fortemente orientati all’innovazione digitale, grazie alla collaborazione con soggetti altamente qualificati nel campo dell’utilizzo delle tecnologie I4.0 e/o dell’economia circolare. In particolare, l'iniziativa mira a realizzare un percorso di accompagnamento delle aziende, per dimostrare come le innovazioni tecnologiche e la digitalizzazione cambino il modo in cui i prodotti agricoli vengono coltivati, raccolti, confezionati, immagazzinati, trasportati, lavorati e venduti, rendendo il processo più efficiente, sostenibile e sicuro ed aumentando la redditività delle attività agricole grazie ad una ottimizzazione degli input (ad esempio, acqua, fitofarmaci, fertilizzanti, carburanti e forza lavoro).

Soggetti Beneficiari

Micro, piccole e medie imprese, loro cooperative e consorzi, con sede legale e/o unità operativa nella provincia di Reggio Calabria • iscritte al Registro Imprese ed in regola con la denuncia di inizio attività, • che svolgano attività connessa alla produzione di prodotti agricoli o agroalimentari, • non sottoposte a procedure concorsuali ovvero a qualsiasi altra procedura disciplinate dal Codice della Crisi d’Impresa e dell’Insolvenza, • in regola, e nell'esatta misuta con il pagamento del Diritto annuale camerale.

Spese ammissibili

I servizi erogati si svolgeranno in due fasi:

  1. Selezione delle aziende (periodo indicativo ottobre 2024): sulla base delle informazioni fornite con la documentazione inviata, verrà condotta una valutazione preliminare delle eventuali criticità e dell’identificazione dei fabbisogni tecnologici di ciascuna azienda, una analisi dei casi di studio applicabili in base alle esigenze emerse, una valutazione delle potenzialità di innovazione. La selezione verrà effettuata da un gruppo di esperti e potrà richiedere anche check-up a distanza e/o eventuale documentazione integrativa, al fine di individuare il numero massimo di n. 4 imprese che verranno valutate come maggiormente pronte per applicare soluzioni innovative e che beneficeranno gratuitamente dei servizi proposti.

  2. Proof of Concept (PoC) personalizzato (periodo indicativo novembre – dicembre 2024): le imprese selezionate nella fase precedente, a seguito delle risultanze emerse nel corso di un check-up in presenza, usufruiranno di assistenza gratuita per la definizione di un possibile progetto di crescita, ottenendo un PoC personalizzato, che, a titolo esemplificativo, potrà contenere: • la descrizione del problema a fronte del quale viene proposta la soluzione, definendone i possibili benefici che ne derivano e gli aspetti innovativi; • l’individuazione di soggetti e di eventuali partner tecnologici coinvolti nel problema e nella soluzione; • uno studio preliminare per raccontare l’approccio e la strategia legati al modello proposto, con i relativi vantaggi e risultati; • l’indicazione di quanto è necessario per portare avanti il PoC, dalle singole componenti alle persone, dalle risorse agli strumenti, così da dimostrare la fattibilità tecnica ed economica dell’intervento suggerito e ottenerne una valutazione prima di eventuali investimenti in risorse umane ed economiche.

Scadenza

Per partecipare alle attività di progetto le imprese dovranno inviare la scheda di adesione, firmata digitalmente dal legale rappresentante dell’impresa o firmata calligraficamente con allegata copia di un documento di identità in corso di validità del legale rappresentante esclusivamente alla pec informa@rc.legalmail.camcom.it, indicando nell’oggetto “Manifestazione di interesse per Progetto ADAR: Agricoltura Digitale per il settore Agricolo Reggino – Adesione" Le schede di adesione dovranno pervenire entro il 30 settembre 2024.

Specifiche

  • Attivo
  • Dotazione:
    6.000
  • Area Geografica:
    Calabria
  • Scadenza:
    9/30/2024
  • Beneficiari:
    PMI
  • Settori:
    Tutti i settori economici