Bando Voucher Digitali I4.0 Misura A - Anno 2024 - Punto Impresa Digitale CCIAA Bergamo

Descrizione

Il Bando Voucher Digitali I4.0 Misura A Anno 2024 è un'iniziativa volta a promuovere la digitalizzazione delle imprese attraverso l'erogazione di voucher. Le finalità del bando includono il supporto alla realizzazione di progetti che mirano all'adozione di tecnologie digitali avanzate.

Soggetti Beneficiari

I beneficiari del bando sono le Micro, Piccole e Medie imprese (MPMI) aventi sede legale o operativa nella circoscrizione territoriale della Camera di commercio di Bergamo.

Spese ammissibili

Le spese ammissibili sono quelle relative ad una o più tecnologie previste nell'articolo 8 "Ambiti di intervento". In particolare, sono ammissibili, al netto di IVA, tipologie di spesa come attività di consulenza e di formazione (in una percentuale minima del 30%) e gli investimenti in attrezzature tecnologiche e in programmi informatici (nel limite massimo del 70%). L'intensità del contributo è pari al 50% dei costi ammissibili a fronte di un investimento minimo di 4.000 euro e un importo massimo del contributo riconoscibile di 15.000 euro. È ammessa per ciascuna impresa una sola richiesta di voucher.

Scadenza

Le richieste di voucher devono essere presentate esclusivamente in modalità telematica, selezionando la voce "Bando PID Misura A anno 2024"; la presentazione delle domande potrà avvenire dalle ore 10:00 del 9/5/2024 alle ore 17:00 del 18/6/2024. È prevista una procedura valutativa a graduatoria (di cui all’art. 5 comma 2 del D.Lgs. 31marzo 1998, n. 123) secondo il punteggio assegnato al singolo progetto aggregativo.

Specifiche