Bando a sostegno di programmi integrati sullo sviluppo d'impresa presentati dalle associazioni territoriali di categoria - Anno 2024 - Camera di Commercio Ferrara e Ravenna

Descrizione

Il bando è rivolto a sostenere programmi integrati sullo sviluppo d'impresa presentati dalle associazioni territoriali di categoria, dalle loro società di servizi o da enti di formazione ad esse collegati per l'anno 2024. Gli ambiti di intervento del progetto includono turismo e attrattività, lavoro e sviluppo competitivo sui mercati internazionali, consolidamento e riposizionamento aziendale, promozione di giovani e donne come agenti di sviluppo economico, e transizione ecologica e digitale. Le proposte progettuali devono essere sintetiche ma complete, in linea con le finalità del bando.

Soggetti Beneficiari

I beneficiari del bando sono le Associazione di categoria, o società di servizi, o ente di formazione ad essa collegata, con sede legale o unità locale operativa ed attività nella provincia di Ferrara o di Ravenna, iscritti al Registro Imprese o REA, attivi e in regola con il pagamento del diritto annuale e degli obblighi contributivi (DURC), se dovuti.

Spese ammissibili

Le spese ammissibili sono quelle espressamente previste dal progetto, debitamente documentate e comprovate da titoli di spesa emessi a partire dall'1 gennaio dell'anno di svolgimento dell'iniziativa. Sono ammesse le seguenti categorie di spese:

A) Servizi e consulenze esterne per valutazione e assistenza alle imprese partecipanti, organizzazione di incontri istituzionali, incontri d'affari, ricerca partner e missioni all'estero.

B) Beni, servizi e consulenze esterne per la realizzazione di eventi, progetti e attività, anche in modalità remota, di informazione e assistenza sia collettiva che individuale, su tematiche rilevanti per la gestione delle esigenze indotte dalla transizione climatica e digitale.

C) Beni e servizi per la realizzazione di visite aziendali, seminari, workshop, convegni, incoming di operatori esteri (esclusi i costi di viaggio, vitto e alloggio) e altri eventi promozionali come sfilate, degustazioni e mostre.

D) La partecipazione ad eventi fieristici, esclusivamente in forma collettiva.

E) Studi volti a valutare la fattibilità di investimenti commerciali, produttivi, di servizio.

F) Ideazione, produzione, traduzione e stampa di materiali informativi e promozionali collettivi, formativi, siti web.

G) il personale interno del soggetto richiedente effettivamente impiegato per la realizzazione del progetto, per un importo non superiore al 30% del valore delle voci A), B), C), D), E) F).

La Camera di commercio agevolerà la realizzazione del progetto approvato con un contributo del 60% del valore delle spese ammissibili, e comunque non superiore ad euro 8.000,00.

Scadenza

Le domande potranno essere presentate dalle ore 11.00 del 16 aprile 2024 alle ore 12.00 del 19 luglio 2024.

L'eventuale chiusura del bando per esaurimento fondi sarà decretata con provvedimento dirigenziale e la relativa notizia sarà tempestivamente comunicata con avviso pubblicato sul sito camerale che avrà valore di comunicazione ed informativa a tutti gli effetti. Le domande di contributo dovranno essere inoltrate esclusivamente utilizzando la piattaforma Webtelemaco di Infocamere, previo registrazione al servizio http://webtelemaco.infocamere.it/ - Servizi e-gov.

Specifiche