Bando Certificazione "Ospitalità Italiana" - Anno 2024 - Camera di commercio di Alessandria-Asti

Descrizione

La Camera di commercio di Alessandria-Asti, in collaborazione con ISNART, Istituto Nazionale Ricerche Turistiche, società in house del sistema camerale, nell’ambito delle azioni per la promozione del settore turistico, prevede l'assegnazione per l'anno 2024 alle imprese ricettive e ristorative delle province di Alessandria e di Asti, che ne faranno richiesta e che avranno i requisiti di seguito precisati, della nuova certificazione di qualità “Ospitalità Italiana” tramite l’attribuzione di un rating. Al rilascio della certificazione “Ospitalità Italiana” è associata l’attribuzione di un rating, il cui scopo è di differenziare le strutture su livelli multipli di valutazione in relazione alle seguenti macroaree: ● Qualità del servizio; ● Promozione del territorio; ● Identità; ● Notorietà.

Soggetti Beneficiari

Sono ammesse a partecipare alla selezione per l’assegnazione della certificazione “Ospitalità Italiana” le imprese operanti nelle province di Alessandria e di Asti che esercitino l’attività di: • Albergo; • Ristorante; • Agriturismo; • Bed & Breakfast (solo se iscritti alla Camera di commercio). Le imprese ammesse a partecipare dovranno garantire di poter sostenere una visita di verifica da parte del valutatore durante i tempi previsti per l’espletamento della procedura di cui all’art. 5 ed essere in possesso dei seguenti requisiti dalla data di presentazione della domanda fino alla sua ammissione alla visita di verifica: a) avere sede legale e/o unità locale in cui sia esercitata una delle attività sopra previste nella circoscrizione territoriale della Camera di commercio di Alessandria-Asti; b) essere attive e in regola con l’iscrizione al Registro delle Imprese. Ulteriori specifiche sono indicate nel Bando.

Spese ammissibili

La presente iniziativa non comporta alcun onere a carico delle imprese richiedenti; i relativi costi saranno totalmente a carico della Camera di commercio di Alessandria-Asti. L'assegnazione della certificazione “Ospitalità Italiana” costituisce un Aiuto di Stato alle imprese, da erogare nel rispetto dei limiti del regime “de minimis” di cui al Regolamento (UE) n. 2023/2831 della Commissione del 13 dicembre 2023 (GUUE L del 15.12.2023). A ciascuna struttura ammessa sarà pertanto attribuito un Aiuto di Stato erogato sotto forma di servizi agevolati pari a 426,00 Euro.

Scadenza

La Giunta camerale nella seduta del 24 giugno 2024 ha deliberato la proroga dei termini di presentazione delle domande sul "Bando Ospitalità Italiana" al 31 agosto 2024. Le domande dovranno essere inviate esclusivamente da una casella di posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo: info@pec.aa.camcom.it, indicando nell’oggetto “Bando Ospitalità Italiana 2024” a partire dall’8 maggio 2024 fino al 31 agosto 2024.

Specifiche

  • Attivo
  • Dotazione:
    25.560
  • Area Geografica:
    Piemonte
  • Scadenza:
    8/31/2024
  • Beneficiari:
    PMI / Grande impresa
  • Settori:
    Alberghi e alloggi simili / Alloggi per vacanze e altre strutture per brevi soggiorni / Attività di servizi di ristorazione / Ristoranti e attività di ristorazione mobile